Blog

6 ottobre 2016

8 ottobre 2016, Giornata contro il bullismo e le violenze

L’Associazione di volontariato contro il bullismo e le discriminazioni “Basta il Cuore”, in collaborazione con l’Associazione “B.A.C.A. Italy Onlus”, e con il sostegno dell’Associazione Giuridica “Contrajus”, promuove a Perugia, Capitale Italiana dei Giovani 2016, la “Giornata contro il bullismo e le violenze”.

La manifestazione si svolgerà in data 8 Ottobre 2016 ed ha ottenuto il patrocinio della Prefettura e del Comune di Perugia, della Regione Umbria e dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria.

L’evento, che si comporrà di molteplici manifestazioni e incontri, si articolerà nell’arco dell’intera giornata, ed intende portare all’attenzione dell’opinione pubblica il fenomeno del bullismo tra gli adolescenti, sempre più dilagante nella nostra società.

Tra gli appuntamenti, si segnala quello della mattina all’interno del Palazzo dei Priori, presso la Sala dei Notari, ove si terrà il Convegno dal titolo: “Bullismo? No grazie”.

Il coordinamento scientifico dell’incontro, accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Perugia, è stato interamente affidato all’Associazione giuridica “Contrajus”, al cui Presidente, Avv. Paolo Russo, è stato assegnato il ruolo di moderatore.

Nell’occasione, dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Perugia, Avv. Andrea Romizi, interverranno illustri Relatori, tra i quali lo stesso Prefetto di Perugia, Dott. Raffaele Cannizzaro, nonché avvocati provenienti da numerosi fori italiani, docenti e dirigenti scolastici, psicologi e psicoterapeuti, per mettere a confronto le rispettive competenze in ordine alla delicata tematica in argomento.

In prima linea gli Avvocati dell’Associazione “Contrajus”: l’Avv. Nicola Todeschini, Vice Presidente e Socio Fondatore dell’Associazione, proporrà l’intervento dal titolo: “Come uccidere l’anima: dal danno psichico ai danni riflessi”; l’Avv. Stefano Rossi, anch’egli Socio Fondatore, relazionerà sul tema: “Bullismo e discriminazione. Le regole tra diritto e vita”. Chiuderà i lavori lo stesso Avv. Paolo Russo, che tratterà l’argomento: “Profili risarcitori del danno da bullismo e cyberbullismo”.

L’evento è stato preceduto da una Conferenza Stampa tenutasi a Perugia il 5 Ottobre 2016, alla presenza, tra gli altri, dell’Avv. Paolo Russo, Presidente di “Contrajus”, e dell’Assessore al Comune di Perugia Diego Dramane Wagué, il quale ha nell’occasione evidenziato come, al fine di preparare al meglio la manifestazione, scuole, uffici comunali ed Associazioni (tra le quali, appunto, l’Associazione “Contrajus”) hanno lavorato a stretto contatto per circa un anno, così consentendo la creazione di una “rete virtuosa” che consentirà di portare a Perugia, il prossimo 8 Ottobre, circa 600-700 ragazzi provenienti dalle scuole medie e superiori.

In considerazione dei dati crescenti, riguardanti i fenomeni del bullismo e della violenza”, ha dichiarato l’Assessore, “abbiamo l’obbligo di fare rete insieme per dare consapevolezza ai nostri ragazzi sui temi del rispetto degli altri e delle diversità. In questo contesto è fondamentale la dialettica tra i ragazzi per favorire la libertà di ognuno”.

A parere di Waguè, dunque, scuole, Istituzioni, Associazioni e genitori devono continuare a lavorare insieme per offrire ai giovani dei valori imprescindibili e necessari per arginare fenomeni negativi come il bullismo. Per raccogliere tale invito “Contrajus” ha deciso di partecipare attivamente alla manifestazione, assicurando il proprio sostegno e le competenze dei propri membri alla realizzazione della Giornata e, nello specifico, del Convegno.

Scarica la locandina

 

Programma

8 ottobre 2016
Perugia, Capitale italiana dei giovani, per un giorno Capitale italiana della lotta al bullismo, cyberbullismo e la violenza di genere

L’associazione BASTA IL CUORE, impegnata nella lotta al bullismo, cyberbullismo e ogni discriminazione

in co-organizzazione con la Prefettura di Perugia e il Comune di Perugia
con il patrocinio della Prefettura di Perugia; della Regione Umbria, del Comune di Perugia, dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria

Evento accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Perugia
con l’attribuzione di n. 4 crediti formativi.

grazie al sostegno dell’Associazione CONTRAJUS
e del Comitato LIDU di Perugia

presenta

presso la sala dei Notari, Palazzo dei Priori, Perugia

h. 9.00-13.30

BULLISMO? NO GRAZIE
Convegno: “Bullismo e cyberbullismo, competenze a confronto:
gli organi della pubblica amministrazione e gli operatori tecnici:
nuove prospettive per le funzioni dell’avvocato, dei docenti scolastici e degli psicologi-psicoterapeuti”

Saluti istituzionali:
Avv. Andrea Romizi
, Sindaco di Perugia

Moderatore:
Avv. Paolo Russo
, Ordine Avvocati di Firenze

Relatori e titoli degli interventi:

Dott. Raffaele Cannizzaro, Prefetto della Provincia di Perugia:
Il ruolo interattivo e interdisciplinare delle istituzioni statali nella prevenzione e nel contrasto al fenomeno del bullismo e cyberbullismo.

Avv. Cristina Castellano, Ordine avvocati di Perugia, Consigliere dell’Ordine e Presidente Comitato Pari Opportunità
Il progetto del Consiglio Nazionale Forense: proposta di legge per promuovere, a cura della classe forense, insegnamenti di legalità, cittadinanza e diritto nelle scuole per combattere bullismo e discriminazione tra i minori.

Avv. Gianmarco Cesari, Ordine avvocati di Roma, Presidente AIAV, Presidente Comitato LIDU di Perugia;
La normativa e la giurisprudenza europea ed internazionale sul tema: breve rassegna normativa e giuridica.

Valter Gambaro, Genova, responsabile agenzia investigativa:
I cellulari: la scatola nera nelle indagini penali. Indagini informatico forensi.

Dott.ssa Maura Manca; psicologa e psicoterapeuta dell’Ordine degli psicologi del Lazio; direttrice responsabile di Adolescenza Magazine:
Adolescenti delinquenti, quale relazione con il bullismo?

Avv. Stefano Rossi, Ordine avvocati di Bergamo; socio fondatore dell’Associazione Contrajus e componente del network professionale Cendon & Partners:
Bullismo e discriminazione. Le regole tra diritto e vita

Avv. Paolo Russo, Ordine avvocati di Firenze, Presidente dell’Associazione Contrajus; collaboratore del Gruppo 24 Ore; componente del network professionale Cendon & Partners; socio fondatore della Sezione Toscana dell’Associazione Persona e danno:
Profili risarcitori del danno da bullismo e cyberbullismo

Avv. Filippo Teglia, Ordine avvocati di Spoleto:
Profili penali sostanziali e processuali degli imputati minori di età.

Avv. Nicola Todeschini, Ordine avvocati di Treviso, Vicepresidente dell’Associazione Contrajus e componente del network professionale Cendon & Partners:
Come uccidere l’anima: dal danno psichico ai danni riflessi.

Avv. Maria Cristina Vannucci, Ordine avvocati di Perugia; Docente dell’istituto Tecnico Tecnologico Alessandro Volta di Perugia:
Prevenzione e sanzione nelle scuole, Codice disciplinare scolastico: indicazioni e prospettive.

 

Ore 9.00 registrazione dei partecipanti in entrata mediante firma del registro presenze
ore 11.30 pausa caffè
ore 11.45 ripresa dei lavori
0re 13.30 registrazione dei partecipanti in uscita mediante firma del registro presenze

La partecipazione all’evento è gratuita.

Iscrizione all’evento mediante richiesta da inviare all’indirizzo e-mail della segreteria organizzativa, mariagrazialuchetti@gmail.com per ogni richiesta o chiarimento: Avv. Maria Grazia Luchetti, Via delle Fonti Coperte n. 54, 06124 Perugia; 335 5316476; 366 8166305.

Eventi