Blog

6 febbraio 2017

Contrajus protagonista della giornata contro il bullismo

E’ un grande risultato la Giornata Nazionale contro il Bullismo a scuola, ed un orgoglio anche per Contrajus che ha lavorato sodo alla riuscita, grazie soprattutto all’abnegazione e passione del suo Presidente Avv. Paolo Russo, insieme all’Associazione di volontariato “Basta il Cuore”, Prefettura di Perugia, Regione Umbria, Garante per l’infanzia e l’adolescenza, Comune di Perugia, Ufficio Scolastico per la Regione Umbria, Questura di Perugia, Comando Prov.le Carabinieri di Perugia, Comando Prov.le Guardia di Finanza di Perugia, Azienda Unità Sanitaria Locale Umbria 1, Corecom Umbria.

La lotta contro bullismo, cyberbullismo, discriminazioni è soprattutto culturale, e l’approccio multidisciplinare è essenziale per offrire risposte, criticare le regole esistenti, o come nel nostro caso l’assenza di regole, e proporne di nuove.

Un’impegno che corrisponde perfettamente al DNA di Contrajus che nasce per affiancare, con il suo supporto giuridico qualificato, Associazioni, Istituzioni, il mondo della politica virtuosa, perché crede che la protesta contro le regole che mancano o che non offrono adeguata tutela possa essere effettiva e virtuosa solo quando “costruisce proposte” attraverso uno studio serio.

Ecco perché festeggiamo anche il lavoro, al quale abbiamo contribuito, per la redazione e sottoscrizione del Protocollo d’Intesa con le Istituzioni impegnate in materia.

Siate quindi presenti, con noi, alla giornata contro il bullismo il 7 febbraio 2017 a Perugia, con inizio dei lavori alle 9.00 presso la Sala dei Congressi dell’Istituto Tecnico Aldo Capitini per la sessione dedicata alle scuole secondarie di primo e secondo grado, e dalle 15.00 con la Cerimonia Ufficiale di Firma del Protocollo d’Intesa ed il seminario di sensibilizzazione presso la Sala dei Notari.

Diritti delle Persone, Eventi, Proposte Normative